Warning: preg_match(): Unknown modifier '4' in /web/htdocs/www.vivax.info/home/shopx/includes/classes/supertracker.php on line 216 Warning: preg_match(): Unknown modifier 'c' in /web/htdocs/www.vivax.info/home/shopx/includes/classes/supertracker.php on line 216 Arkeys Epastim, VIVAX ONLINE SHOP

21.00€

Arkeys Epastim

Arkeys Epastim

Integratore alimentare

Contenuto: 100 ml Vol. Alc. 20 %

Tarassaco e Rosmarino favoriscono la funzionalità epatica

Ingredienti: Acqua, Alcool etilico, Tarassaco radice, Bardana radice, Achillea parti aeree con fiori, Boldo foglie, Rosmarino foglie, Assenzio capolini, Fumaria parti aeree con fiori, Calendula capolini, Frangola corteccia, Rabarbaro cinese radice, Issopo sommità, Iperico fiori, Betulla gemme.
Contenuto in ipericina alla dose massima giornaliera pari a 0,6 mcg; iperforina inferiore a 4,2 mcg.

Consiglio d'uso: 20 gocce 2-4 volte al giorno diluite in acqua.

Tenore medio degli ingredienti caratterizzanti per dose massima giornaliera pari a 80 gocce (3,0 g):

Taraxacum officinale Weber

Tarassaco

radice 99 mg

Arctium lappa L.

Bardana

radice 50 mg

Achillea millefolium L.

Achillea

parti aeree con fiori 50 mg

Peumus boldus Molina

Boldo

foglie 50 mg

Rosmarinus officinalis L.

Rosmarino

foglie 49 mg

Artemisia absinthium L.

Assenzio

capolini 49 mg

Fumaria officinalis L.

Fumaria

parti aeree con fiori 49 mg

Calendula officinalis L.

Calendula

capolini 25 mg

Rhamnus frangula L.

Frangola

corteccia 25 mg

Rheum officinale Baill.

Rabarbaro

radice 25 mg

Hyssopus officinalis L.

Issopo

sommità 23 mg

Hypericum perforatum L.

Iperico

fiori 2 mg
Apporto di ipericina 0,0006 mg
Iperforina inferiore a   0,0042 mg

Betula pubescens Ehrh.

Betulla

gemme 2 mg

Utile in tutti i casi di affaticamento epatico e quando serve disintossicare questo importantissimo organo.

Prodotto incluso nel Registro degli integratori del Ministero della Salute, codice 33604

Avvertenze:
Non superare le dosi consigliate.
Gli integratori non vanno intesi come sostituto di una dieta variata, equilibrata ed un sano stile di vita. Tenere il prodotto al di uori della portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Non somministrare al di sotto dei 12 anni. Consultare il medico in caso di gravidanza e allattamento. Non utilizzare per periodi prolungati senza consultare il medico. Se si assumono dei farmaci, chiedere il parere del medico, perché l’estratto di iperico può interferire sul loro metabolismo, inibendone anche l’attività. L’estratto di iperico è controindicato in età pediatrica e nell’adolescenza. Conservare in luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce. La data di fine validità si riferisce al prodotto correttamente conservato, in confezione integra.


Controindicazioni / Interazioni con farmaci

Tarassaco
Il tarassaco può avere un effetto inibitorio sull'aggregazione piastrinica e può teoricamente potenziare l'effetto farmacologico dei farmaci trombolitici, anticoagulanti e antiaggreganti piastrinici. Le foglie e le radici della pianta contengono elevate quantità di potassio, pertanto l'assunzione concomitante di supplementi di potassio e di tarassaco può determinare iperkaliemia. Tale associazione dovrebbe quindi essere evitata. Per la sua capacità di aumentare la secrezione clorido-peptica dello stomaco, il tarassaco può incrementare il potere gastrolesivo dei FANS.

Bardana
Avendo anche un effetto ipoglicemizzante, da usare con attenzione per chi assume ipoglicemizzanti orali. Da usare con attenzione anche per chi ha il battito cardiaco molto basso (< 60) o assume digitale o farmaci beta bloccanti.

Assenzio
Ad alte dosi diventa abortivo. Meglio evitare di assumerlo in concomitanza con farmaci neurostimolanti e durante terapie ormonali.

Fumaria
A dosi elevate può provocare diarrea. Evitare di assumere in concomitanza con piante e farmaci sedativi.

Frangula
A scopo precauzionale se ne sconsiglia l'uso in caso di stati infiammatori dell'intestino, in gravidanza e nell'allattamento.

Rabarbaro
Per la presenza di antrachinoni è sconsigliato in gravidanza e allattamento. Può interferire con farmaci antiaritmici di tipo chinidinico, digitalici, diuretici che causino perdita di potassio, con la vincamina e il fenoxedil.

Iperico
Potenzia gli effetti farmacologici dei farmaci antidepressivi di sintesi e inoltre può interferire con l'azione dei farmaci amfetaminici, della tirosina, del triptofano e dei decongestionanti della mucosa nasale. L'iperico riduce i livelli plasmatici di digossina, di un farmaco contro il virus dell'AIDS come l'indinavir, di un farmaco usato per ridurre le reazioni di rigetto nei pazienti che hanno subito trapianti di organi come la ciclosporina e di molti altri farmaci come la carbamazepina, la chinidina, il diltiazem, l'eritromicina, la fenitoina, la flutamide, il losartan, la nifedipina, l'omeprazolo, la simvastatina, gli steroidi, il tamoxifene, il tassolo, la tolbutamide, la torasemide e il verapamil. Uno studio ha dimostrato che l'iperico provoca un forte calo (-47%) dei livelli nel sangue del metadone, confermato anche dalla comparsa di fenomeni di astinenza in parecchi soggetti coinvolti nello studio. Altri studi hanno dimostrato che l'iperico riduce nettamente l'efficacia della pillola anticoncezionale.

Betulla
Controindicata a chi è allergico all'aspirina (salicilati) e in caso di insufficienza renale. Evitarne l'uso se si assumono farmaci antiaggreganti, anticoagulanti, barbiturici, metotrexate.

Recensioni
Ricerca Veloce
 
Usa parole chiave per cercare il prodotto desiderato.
Ricerca avanzata
0 prodotti
Condividi Prodotto
Condividi via E-Mail Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Buzz Condividi su Digg
osCommerce